Domanda:
Cosa devo fare quando il mio bambino scende dalla sua culla di notte per giocare?
agent-j
2011-07-05 05:52:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi di notte, a volte mia figlia di 22 mesi esce dalla culla e poi gioca. Stavo pensando a queste opzioni:

  • Lasciarla giocare finché non si stanca e si addormenta sul pavimento (o il materasso da ragazza grande che abbiamo sul pavimento per lei)
  • Rimetterla nella culla quando ci accorgiamo che è fuori

Qualche suggerimento?

Uscire dalla culla non è forse il tradizionale indicatore del "è ora di passare a un letto"? Certo, questo difficilmente aiuterebbe con il fatto di alzarsi dal letto nel cuore della notte ...
Sei risposte:
#1
+13
Iunknown
2011-07-05 07:01:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Rimettili a letto. Senza parlare, senza espressione, torna a letto e vattene. "Risciacqua e ripeti" finché non rimangono a letto.

Questo è quello che abbiamo fatto con il nostro. Interazione minima, quindi non c'è ricompensa per alzarsi dal letto.
Potrebbe volerci un po '(probabilmente una o due settimane) prima che tua figlia si abitui all'idea, e queste saranno lunghe serate per te. La cosa migliore è se non solo un genitore lo fa, ma dividi il compito tra i genitori, perché può darti sui nervi. Tuttavia, ne vale la pena. Per prima cosa, tuo figlio imparerà che metti dei limiti e tu mantieni la tua parola che ha bisogno di andare a dormire. In secondo luogo, i bambini hanno bisogno di dormire quanto più possibile e andare a dormire presto è una buona abitudine da sviluppare.
#2
+6
Paul de Vrieze
2011-07-18 19:51:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando esce dalla culla, è ora di portarle un letto diverso . Arrampicare è più facile che scendere in sicurezza. Dato che comunque si arrampicherà, mettila al sicuro procurandole un letto che non è pericoloso per uscire.

Per quanto riguarda l'uscita, rimettila indietro (più volte se necessario) come hanno risposto gli altri .

#3
+3
Shauna
2011-07-06 01:53:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Oltre ai suggerimenti su come rimetterla dentro, è anche una buona idea dissociare la camera da letto con il gioco. Tieni una stanza dei giochi separata (o, se non hai le stanze extra, un'area per tenere i suoi giocattoli e quant'altro in un posto non in camera da letto in casa) dove sono tutti i suoi giocattoli. In questo modo, non vale la pena alzarsi dal letto per . Ciò rafforza anche la connotazione "camera da letto = sonno".

Gli spazi separati per il gioco e il sonno sono un lusso che alcuni non possono permettersi o non vogliono perché i giocattoli ingombrerebbero lo spazio necessario per gli altri (soggiorno).
@TorenGB - Avendo io stesso solo abbastanza stanze per le cose standard (cioè - nessuna stanza extra da dedicare a una stanza dei giochi), capisco perfettamente di non avere stanze extra da dedicare, da qui il suggerimento di rendere un'altra stanza a duplice uso. Tuttavia, fare una stanza, come un soggiorno a duplice uso, anche se rischia di ingombrare, è, secondo me, parte dei sacrifici che devono essere fatti come genitore, così come lo sono le notti insonni dell'addestramento al sonno. . Per quanto riguarda il disordine, è a questo che servono le scatole dei giocattoli, così come gli spazi designati all'interno delle stanze.
Esito positivo! Dovresti modificarlo nella tua risposta.
#4
+2
Cryst
2011-07-05 07:02:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se vuoi insegnare a tua figlia l'obbedienza, la rimetti nella culla e le dici che di notte dorme. Altrimenti, la lascerei giocare finché non sarà stanca.

Se la lasci giocare finché non sarà stanca, in futuro desidererà fare quello che vuole, perché in un'occasione ha "vinto" a modo suo.

Dubito che un modello a 22 mesi di età determinerà il comportamento futuro per la vita. Non è meglio insegnare / imporre l'obbedienza nelle cose che contano davvero? (Fare i compiti, mangiare / dormire in tempo.)
Un modello a 22 mesi di età non determinerà "per la vita", ma lo sarà per le prossime volte. Se continui a lasciarle fare a modo suo contro le regole, non sto dicendo che è sbagliato lasciarlo fare a modo suo, ma farlo a modo suo * contro le regole *, svilupperà un'idea che le regole non si applicano davvero.
Bene, ok, stavo solo dicendo che probabilmente "resta nella tua culla" non è una regola da fare in primo luogo. Fai troppe regole arbitrarie e inutili e il bambino avrà un'impressione sbagliata sulle regole. Certo, non conosco la situazione familiare e quanto sia cruciale stare nella culla.
Sì, è vero, l'OP in realtà non ha affermato che doveva essere nella culla, ma presumo che lo sia.
#5
+1
Marketing Consultant
2011-07-06 09:44:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lasciamo sempre che nostro figlio giochi per qualche ora dopo averlo messo a letto alle 8. Ridevamo e facevamo delle foto di lui addormentato nel mezzo della sua pila di giocattoli di notte. Non sembrava mai stanco durante il giorno, si riprendeva solo durante il pisolino.

Il nostro secondo e terzo figlio non hanno ancora deciso che vogliono alzarsi dal letto e giocare. Suggerisco di lasciarli giocare.

Scegli le tue battaglie. Sono sicuro che hai avuto abbastanza guerre con loro durante il giorno.

#6
  0
Amanda Burris Hughes
2011-07-07 05:36:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché non lasciarla dormire sul pavimento? Perché non lasciarla dormire con te?

Assicurati di avere una buona porzione di relax alla fine della giornata. Abbassa la TV / radio, abbassa le luci, calmati e poi esegui la routine notturna. Se di notte si alza ancora per giocare, probabilmente dorme troppo durante il giorno. Divertiti tutto il giorno, tanto gioco, tanto rumore, gioca fuori dove c'è luce, quindi preparati per andare a letto rilassandoti.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...