Domanda:
È sufficiente un grande rutto dopo aver nutrito il mio bambino?
guidoism
2011-07-02 07:29:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto in molti posti che dovrei ruttare il mio bambino per 5-10 minuti dopo l'allattamento Quello che mi chiedo è se va bene smettere una volta che il bambino fa un bel rutto rumoroso, anche se erano solo pochi secondi? Da dove viene il numero di 5-10 minuti? La mia interpretazione sarebbe "fino a un grande rutto forte o 5-10 minuti se non ne senti uno". Pensieri?

Quattro risposte:
#1
+6
Torben Gundtofte-Bruun
2011-07-02 11:32:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il punto è far uscire l'aria che il bambino succhia nello stomaco mentre si nutre.

Qualsiasi rutto è sufficiente. Può essere uno grande, qualche piccolo quelli. Se non si sente nessuno entro qualcosa come 10 minuti, si può presumere che sia semplicemente evaporato lentamente nel tempo.

Con mio figlio, di solito ruttava immediatamente o entro un minuto circa, ma a volte anche non fino a quando ha ricevuto un pannolino nuovo (immagino che il cambiamento di orientamento abbia aiutato). A volte non ruttava affatto, ma andava comunque bene. Ma abbiamo cercato di essere consapevoli di non metterlo a letto prima di aver ruttato, o almeno prima di aspettare un po '.

+1 Abbiamo utilizzato questo approccio per entrambi i nostri figli e non abbiamo mai avuto problemi.
#2
+3
babiesRyummy
2011-07-03 16:00:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho scoperto con il mio bambino che è più accurato seguire il suo comportamento che "regole". Ci sono state volte in cui ha fatto un rutto enorme e sembrava ancora infelice e gassoso e ha dovuto tirare fuori un po 'più d'aria. Ci sono state volte in cui ha dato un piccolo rutto, o solo qualche singhiozzo, e questo era tutto ciò di cui aveva bisogno per calmarsi ed essere felice. Guarda il tuo bambino: se si muove ancora e si comporta in modo un po 'agitato e infelice e emette quei gemiti gassosi, probabilmente dovresti provare ancora un po'. Se sembra felice e contento e niente lo disturba, molto probabilmente è sicuro metterlo giù.

(E nota: il mio bambino ha spesso impiegato più di 10 minuti per ruttare, specialmente quando era molto giovane e il suo sistema digestivo non era completamente sviluppato ... Ancora una volta, non credo che ci sia un numero magico. Dipende dal bambino.)

#3
  0
Corvus Melori
2011-07-04 01:18:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende davvero dal bambino. Il mio bambino aveva assolutamente bisogno di essere ruttato ogni 2 once di latte artificiale, senza eccezioni, fino a quando non aveva circa 6 mesi. Il nostro ped ha rifiutato di parlarci una volta che ho dovuto smettere di allattare, ma il piccolo consiglio che abbiamo ricevuto da uno dei suoi colleghi è stato che alcuni bambini stanno bene con un grande rutto a metà, ma alcuni bambini hanno bisogno di tempo ogni paio di once per ottenerlo aria fuori o sono infelici.

#4
  0
user16567
2015-06-03 00:19:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

OK. Ogni bambino è diverso. Tuttavia ... ho scoperto che un modo più semplice per burbare il bambino è dopo aver allattato il biberon o il seno. Lo metto a sedere per più burbs che posso. Quindi sdraiarlo (sulla schiena) finché non inizia a lamentarsi o ad agitarsi, quindi portalo su per un altro burb. E tra le volte sdraiandolo gli parlo, suono e canto (questo ci dà anche tempo per legare) quindi Continuo a fare ripetutamente fino a quando non vengono fuori tutti i burb. A volte potresti sputare fuori. Ma questo è un trucco che ho imparato per esperienza e anche la mia ostetrica lo ha confermato

Ciao, user16567, benvenuto nel sito. Ci sono alcune buone informazioni nella tua risposta, ma non sono sicuro che affronti direttamente la domanda. L'OP sta chiedendo se un grande rutto è sufficiente, cioè, se il bambino rutta una volta è abbastanza per ruttare. Potresti voler modificare la tua risposta per rispondere più direttamente. Grazie e di nuovo benvenuto!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...