Domanda:
Dobbiamo passare dai pannolini di stoffa ai pannolini usa e getta?
Aaron Wagner
2011-07-28 08:11:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nostro figlio ha 17 mesi e indossa pannolini lavabili da quando aveva 1 mese. Circa due mesi fa ha avuto delle vesciche sul pene. Il dottore ha detto che si trattava di un'infezione batterica e di mettere un triplo unguento antibiotico su di esso. Abbiamo usato usa e getta durante questo periodo e si è risolto. Quando siamo tornati ai vestiti, le vesciche sono tornate. Da allora abbiamo spogliato i pannolini di stoffa, cambiato i detersivi e spogliato di nuovo. Sta bene quando li indossa dopo essere stato spogliato, ma le vesciche ritornano ogni volta che facciamo un normale lavaggio. Entrambi i detersivi che abbiamo provato sono nell'elenco dei detersivi approvati fornito dal produttore di pannolini.

Odio l'idea di passare agli usa e getta ma non conosco un altro modo per evitare le vesciche. (Ogni volta che indossa usa e getta, senza vesciche). Qualche idea o suggerimento?

Qualche informazione in più sulla nostra situazione che potrebbe aiutare con le risposte. Abbiamo usato Planet Ultra per oltre un anno, poi siamo passati a Rockin 'Green. Laviamo solo i pannolini con questi detersivi (niente vestiti). Non ha avuto eruzioni cutanee o vesciche da nessuna parte tranne il suo pene. Non usiamo alcun unguento quando è in pannolini lavabili.


"spogliato" significa un lavaggio con sapone Dawn e candeggina liquida seguito da numerosi risciacqui.

Sembra che abbia una reazione contro i detersivi. Hai provato altri detersivi, oltre ai due di cui parli? Potresti anche provare a [crearne uno tuo] (http://www.thesimpledollar.com/2007/03/15/how-to-make-your-own-laundry-detergent-and-save-big-money/) .
Come va se ti lavi senza detersivo? Certamente non puoi farlo in modo permanente, ma potresti essere in grado di allungare il tempo tra lo sgocciolamento.
Quali detersivi stai provando? Forse è un ingrediente particolare a cui sta reagendo. Se hanno gli stessi ingredienti, potresti cercarne uno che non abbia quello a cui sta reagendo. Non sta avendo eruzioni cutanee o altro dai suoi vestiti? Quando sei passato ai vestiti, usavi ancora l'unguento prescritto?
La domanda e molte delle risposte sembrano presumere che la stoffa sia preferibile, se possibile. Vorrei vedere un certo sostegno a questa presunzione. Qualcuno ha voglia di spiegare, in una risposta o in una modifica alla domanda? Ho visto la domanda parlando del costo relativo, ma per quanto riguarda altre questioni come l'impatto ambientale e la convenienza.
@tomjedrz-- è d'accordo. L'assunto che siano migliori per l'ambiente è falso (http://skeptics.stackexchange.com/questions/5614/which-baby-diaper-is-more-earth-friendly-cloth-or-disposable). Il panno provoca più spreco d'acqua, usa e getta più rifiuti solidi. Ma penso che quel tessuto ti dia più punti genitore, quindi puoi vantarti di quanto sei fantastico come genitore (http://parenting.blogs.nytimes.com/2012/05/10/never-mom-enough/)
Tre risposte:
#1
+10
Lennart Regebro
2011-07-28 12:36:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra che tu abbia provato di tutto tranne che di preparare il tuo detersivo, eppure pannolini di stoffa = vesciche, usa e getta = niente vesciche. Mi sembra un affare fatto.

Anche se usiamo usa e getta, se avessimo la stessa esperienza ma il contrario, passerei ai pannolini di stoffa in un batter d'occhio.

C'è un vantaggio nell'usare un panno?
@user606723: Genera meno spazzatura quindi probabilmente è meglio per l'ambiente ed è più economico, soprattutto se puoi riutilizzarli per un secondo figlio, ho sentito.
Stai attento a questo presupposto. I pannolini di stoffa devono essere lavati con un detersivo, che non è ottimo per l'ambiente. Se questo è il motivo per cui usi il panno, fai qualche ricerca e guarda cosa dicono gli altri sul tessuto e usa e getta. A volte la scelta "ovvia" non è così ovvia. Non sto dicendo che usa e getta sia meglio, ma dovresti assolutamente esaminarlo.
Ecco perché ho detto "probabilmente". :-) Fare un pannolino usa e getta è probabile che utilizzi molti prodotti chimici rispetto a un po 'di detersivo. Ma non ho fatto uno studio completo, quindi non lo so per certo.
C'è anche una scuola di pensiero che afferma che i pannolini lavabili sono migliori perché sono meno assorbenti - l'idea è che un pannolino meno comodo incoraggia l'allenamento del vasino. Ma in ogni caso, tenderei ad essere d'accordo sul fatto che anche se i pannolini usa e getta fanno male, le vesciche del pene lo sono di più. Sarei molto riluttante a continuare a sperimentare ... e se invece di un detersivo a cui è meno allergico, ne trovassi uno a cui è ancora * più * allergico?
#2
+5
DQdlM
2011-09-08 22:06:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una chiamata difficile, dal momento che tuo figlio soffre, ma sembra decisamente che si tratti di un problema di detersivo perché non succede dopo che li hai spogliati.

Entrambi i detersivi che hai usato sono elencati come 5 stelle in questo elenco di detersivi per pannolini lavabili ma questo non significa molto. Potrebbe essere necessario provare diversi tipi di detersivo per ottenere quello che tuo figlio tollera e più "eco" non significa sempre migliore in questo caso.

Non sono sicuro di quanto detersivo stai aggiungendo, ma in genere 1/4 della quantità normale è il massimo (soprattutto se hai un addolcitore d'acqua). Dovresti anche aggiungere circa 1/2 tazza di aceto bianco al ciclo di risciacquo. Questo aiuta a rimuovere il detersivo alcalino. Puoi aggiungere facilmente l'aceto con una "Sfera di ammorbidente lanuginoso".

Buona fortuna.

#3
+1
Xaisoft
2011-09-09 01:16:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quanto spesso lo cambi? Se riceve vesciche con il panno, passerei a usa e getta soprattutto se non riceve vesciche. Hai provato a usare qualcos'altro come Dreft? Ultimo, ma non meno importante, che ne dici di chiedere al tuo pediatra?



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...