Domanda:
Come può un genitore rimanere sano di mente? Come mantieni la tua energia e il tuo temperamento?
Torben Gundtofte-Bruun
2011-08-04 19:58:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono sicuro che ogni genitore ha giorni come questo:

Tuo figlio è stato un piantagrane tutto il giorno. Sei esausto e alla fine del tuo ingegno. Sarebbe bello fare una pausa, avere qualcun altro che subentra per un'ora o un giorno. Ma sei solo e il partner è al lavoro per altre "X" ore. Il tempo è brutto; non puoi andare al parco giochi o allo zoo.

Hai voglia di urlare.

Cosa faresti per rimanere sano di mente? Sentiamo alcune idee.

Aggiornamento:
"Fare una pausa" è quello che farei anch'io, ma a volte non è facile. La mia situazione di riferimento è un bambino - troppo giovane per essere "parcheggiato" davanti a una TV e troppo vecchio per essere messo in una culla. Chiuderlo nella sua stanza? Non mi sembra giusto.

Apprezzo davvero il tuo contributo continuo a questo sito, ma questa domanda è davvero loquace. Una delle difficoltà che un sito come Parenting deve affrontare è mantenere le domande (e le risposte) un prodotto di competenza (o almeno di esperienza guadagnata duramente). Questa domanda sembra che qualcuno abbia avuto una giornata difficile e avesse davvero bisogno di contattare un gruppo di supporto. Posso apprezzare il sentimento ma devo davvero chiudere questo perché non è adatto per * questo * sito. Vedi: [Buono soggettivo, cattivo soggettivo] (http://blog.stackoverflow.com/2010/09/good-subjective-bad-subjective/)
Punto valido. L'articolo è buono, grazie per avermelo ricordato.
@Robert .. non sono sicuro di essere d'accordo .. parte di una buona genitorialità richiede prendersi cura di se stessi. Forse qualche modifica ...
"Il tempo è brutto; non puoi andare al parco giochi" - citazione necessaria :-). Non esiste il brutto tempo, ci sono solo vestiti sbagliati ... Seriamente, a meno che non ci sia un uragano, puoi sempre uscire con un bambino, di solito non si preoccupano della pioggia e del vento.
Sette risposte:
#1
+5
jny
2011-08-05 00:06:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  • Esci di casa. Metti il ​​parapioggia su un passeggino e cammina.
  • Vai in biblioteca: questo è il migliore. Negli Stati Uniti hanno spesso uno spazio per bambini con giocattoli e libri per bambini.
  • Vai al centro commerciale.
  • IKEA (se ne hai uno in giro) potrebbe avere uno spazio giochi per bambini piccoli.
  • Vai al parco giochi al coperto.
  • Deve esserci un giocattolo che lo terrà occupato per un po ', per mio figlio era il semplice set di Thomas the Train Engine. Il tavolo delle attività lo ha tenuto impegnato anche per un po 'di tempo.
  • Prendi un nuovo giocattolo.
  • Stabilisci un programma: in questo modo invece di una lunga giornata hai una serie di brevi periodi di tempo in cui è più facile sopravvivere.
  • Mantieni il pisolino il più a lungo possibile: è un salvavita. I giorni in cui mio figlio dormiva erano molto più facili di quelli che non faceva. Anche se non fa un pisolino cerca di metterlo in una culla per un po 'di tempo nei tempi previsti.

Modifica: anche, se possibile, dai alla mamma un modo per uscire di casa e andare in palestra o un altro luogo a sua scelta regolarmente: chiedi a un familiare di fare da babysitter, assumi una babysitter per diverse ore o rimani con il bambino da solo nel fine settimana.

#2
+4
Swati
2011-08-04 20:18:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prenditi una pausa.

Nostra figlia non doveva avere più di pochi mesi quando avevo solo bisogno di una pausa. L'ho messa nella sua culla ("da qualche parte al sicuro") e ho fatto una doccia di 30 minuti. Lei pianse. Un sacco. Ma avevo bisogno di una pausa. Sarebbe stato peggio per noi se non avessi preso la pausa. Francamente, non credo che le importi o si ricordi più (è 1!).

Da allora, ogni volta che ho bisogno di una pausa e non riesco a trovare nessun altro che la accompagni per un po '- va semplicemente nella sua culla o nel box con un paio dei suoi giocattoli (se il tempo lo cattivo). È più facile quando il tempo è più bello: nel passeggino e andiamo a fare una passeggiata.

Io sono umano quanto lei e anch'io ho bisogno di una pausa. Se non posso prendermi cura di me stesso, sono sicuro che non posso prendermi cura di lei.

lasciare un bambino per 30 minuti da solo mi sembra abbastanza lungo. Ma non oserei giudicare la situazione che non ho vissuto io stesso. Questa potrebbe davvero essere stata l'opzione migliore per entrambi in quelle circostanze. Suggerirei di aggiungere alla tua risposta: ** dì ** (o spiega, se puoi) ** a tuo figlio che hai bisogno di una pausa per calmarti e tornerà presto. ** Immagino che questo potrebbe essere meglio del semplice partendo senza dire nulla sul perché te ne vai e se / quando tornerai.
#3
+3
afrazier
2011-08-04 20:24:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nascondi.

Sul serio. A volte, quando le cose sembrano andare fuori controllo, la cosa migliore da fare è portare i bambini in un posto ragionevolmente sicuro, poi andare da qualche altra parte (in casa o in cortile) e prendersi qualche minuto per calmarsi .

Lanciare un film sulla TV e dare ai bambini una grande ciotola di popcorn può darti il ​​tempo sufficiente per ricomporsi.

Se il bambino è un neonato, a volte tutto quello che puoi fare è metterlo giù nella loro culla con dei giocattoli e andare in un'altra stanza. Sì, probabilmente piangeranno e urleranno, ma lo stavano facendo comunque e anche tu. Accendi un po 'di musica, chiudi le porte e decomprimi.

Non farai alcun favore ai tuoi figli intensificando le cose.

#4
+3
Rhea
2011-08-05 00:49:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché il tuo bambino piange?

Dopo aver eliminato tutti i bisogni di base: cibo, sonno, igiene, vuole stimoli, considera

Indossa il tuo bambino

Abbiamo un bambino "bisognoso" (solo 3,5 mesi) che deve essere trasportato. Dormiva sull'altalena ma ora non più. Considera di portare il bambino (imbracature, marsupi) e vai in giro per la giornata. Il movimento e il calore del tuo corpo potrebbero farli addormentare.

Nap-time with Baby

Anche gli adulti possono trarre beneficio da un catnap. Quando il mio bambino sta per fare un pisolino e sta assolutamente resistendo, mi sdraio e le coccolo. Facciamo entrambi un pisolino. Se il tuo bambino è mobile, considera la sicurezza: dormi sul pavimento in una stanza adeguatamente a prova di bambino.

Se tutto il resto fallisce, per noi funziona sempre (per ora, comunque),

Fai un bagno rilassante al tuo bambino

Supponendo, ovviamente, che al tuo bambino piaccia un bagno.

#5
+3
DanBeale
2011-08-05 01:15:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prova a portare il bambino in una nuova situazione: se sei in casa, prova a portarlo fuori per qualche minuto.

Prova un'attività di gioco diversa. Magari prova qualche gioco disordinato, come la pittura di fagioli al forno o il budino di riso che calamari.

Prova a dare al bambino qualcosa in cui gli è permesso essere "cattivo", come strappare la carta (forse per la cartapesta) o calciare scatole di cartone.

Sono tutte attività brevi che mirano a distrarre e poi occupare il bambino per un po ', permettendoti di riprendere fiato.

MODIFICA per aggiungere altro:

Cogli ogni opportunità per convincere altre persone ad aiutare. Porta un amico e un libro in un parco giochi locale; visitare un gruppo di bambini piccoli e chiedere a qualcuno di prendersi cura di tuo figlio per alcuni minuti; trova una babysitter di fiducia che possa fare circa un'ora durante il giorno, considera di mettere tuo figlio in un asilo nido per un paio di pomeriggi a settimana.

Alcuni bambini hanno solo bisogno di molte attività e attenzioni. Questo è estenuante!

di nuovo MODIFICA: A proposito del maltempo: i bambini a volte lo adorano. Schizzare nelle pozzanghere, giocare con l'erba bagnata, le foglie bagnate e così via. Ovviamente fai i conti e assicurati che ci sia un cambio di vestiti e un bel po 'di tempo dopo.

#6
+3
tomjedrz
2011-08-05 03:51:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai bisogno di alcuni amici, o almeno di altre famiglie con bambini della tua età, con cui puoi fare un po 'di tag teaming. Quando accade questo tipo di giornata, puoi chiamarli e chiedere di visitarli, o chiedere loro di visitarli, o organizzare una "data di gioco".

Mia moglie ed io abbiamo avuto un bambino vocale, energico e ostinato. Abbiamo trovato un gruppo di famiglie con bambini della stessa età nella nostra chiesa attraverso il programma di assistenza all'infanzia per la messa.

Il migliore amico di mia figlia di 19 anni è un bambino che ha incontrato in quel circolo quando aveva due anni.

Esci di casa, vai ai parchi giochi e ai parchi giochi locali, alla YMCA locale, alla piscina del quartiere, ecc. Quando tuo figlio inizia a giocare con un altro bambino, trova il genitore, dai il tuo numero di telefono, prendi il suo e chiedi un appuntamento per giocare un altro giorno. Quindi chiama tra un paio di giorni e segui. Tra poche settimane avrai tre o quattro amicizie in preparazione e alcune persone a cui puoi rivolgerti per chiedere aiuto quando la tua giornata va di traverso.

#7
+1
BBM
2011-08-05 02:56:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

hai già ottenuto delle risposte molto buone (come ad esempio (a) prenderti una breve pausa semplicemente lasciando la stanza e lasciando il bambino da solo - in circostanze sicure! o (b) "ora qualcosa di completamente diverso" : cambia la situazione con un altro giocattolo, uscendo insieme o qualsiasi altra cosa).

Un altro pensiero:

Bene, se cadessi come urlare, forse dovresti solo .... urlare . Tuttavia, se il bambino è troppo piccolo per capire e potrebbe spaventarsi, potrebbe essere una cattiva idea ...

Alternativa : un po 'di violenza contro oggetti innocenti, come colpire il un divano o un morbido cuscino con il pugno per "scaricarsi" un po '. Forse potresti farlo senza che il bambino (restando nella sua stanza per un breve periodo) se ne accorga.
D'altra parte, questo potrebbe essere un cambiamento per mostrare a tuo figlio che è meglio trovare un modo per sfogarsi, il che non danneggia le persone intorno.

A volte batto il materasso, o un muro, o qualche altro quasi obbiettivo che so che non si danneggerà. Il problema è che a volte il mio bambino lo vede e lo prende come una lezione che quando sei arrabbiato va bene buttare le cose in giro. Non è quello che voglio insegnare.
@TorbenGundtofte-Bruun: sicuro - Ho già notato che potrebbero esserci effetti collaterali indesiderati. Hai provato a fare un respiro molto, molto profondo (che anche il bambino può facilmente sentire e imparerà che questo è il momento giusto per fermare il suo comportamento fastidioso)?
Fare un respiro profondo è buono e funziona, ma molto prima nello scenario. In questa fase (_ "hai voglia di urlare" _) Non ho più abbastanza energia mentale per adottare un approccio Zen.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...