Domanda:
Come può il dio-genitore ottenere la custodia legale dei figli quando il genitore single è in coma?
rennat
2011-06-23 09:25:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho un'amica che ha appena descritto la sua situazione e mi sono perso. Spero che qualcuno qui possa aiutarmi. Sono un programmatore quindi utilizzo variabili invece di nomi :)

  • A = la mia amica
  • B = la sua amica (femmina)
  • C & D = figli della sua amica
  • E & F = rispettivi padri dei figli della sua amica

e la situazione:

  • B è in ospedale con il supporto vitale e rischia di morire (causa per negligenza in corso)
  • A è la madrina di C & D
  • A non è sposata senza spazio per i bambini ma lo farà cambiare il suo ambiente se necessario per qualificarsi per l'affidamento
  • E ha rinunciato a tutti i diritti come padre
  • F è un tossicodipendente e non dovrebbe crescere un figlio (soggettivo ma vero)

La mia domanda è questa: quali opzioni legali ha A per ottenere la custodia di C & D?

Anche questo dipende fortemente dal paese. Ma in ogni caso, un avvocato è la strada giusta da percorrere.
Voto per chiudere questa domanda come fuori tema perché è una questione legale che richiede un avvocato. Come per il Centro assistenza, non facciamo domande legali qui.
Tre risposte:
#1
+19
tomjedrz
2011-06-23 10:24:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Disclaimer .. IANAL e A ha bisogno di un avvocato .

Non credo che ci siano diritti legali intrinseci conferiti dall'essere un "dio-genitore".

Tuttavia ... la vera risposta è che dipende da chi sta contestando. Se nessuno contesta, il tribunale assegnerà la custodia A. Inizialmente sarà temporaneo e lei dovrà presentare una petizione per l'adozione dopo che tutto sarà risolto.

Questioni rilevanti:

  • Che tipo di disposizioni legali sono state prese da B?
  • L'età dei bambini, i loro desideri e le loro preoccupazioni.
  • Ci sono altri parenti di B o E&F in giro?
  • Quanto sarà grande l'accordo per negligenza?
  • Sono disponibili indicazioni chiare che B intendeva che A crescesse i figli.
  • E ha rinunciato ai diritti di paternità attraverso un procedimento legale?

In assenza di altri parenti, B ha una possibilità ragionevole per ottenere il C (il figlio di E), perché E non ha più i diritti dei genitori. Sarà molto più difficile ottenere D (il figlio di F), in particolare se F tiene d'occhio il jackpot per negligenza. I tribunali cercheranno F, e lui otterrà il beneficio del dubbio.

Il mio consiglio ad A ...

  1. RICHIEDI UN AVVOCATO.
  2. Chiedi al tribunale di nominare i bambini i propri tutori legali per il processo.
  3. Collabora con il tutore o i tutori designati dal tribunale e sii chiaro che i bambini sono tutti questo è importante per te.
  4. Spingi per ottenere la configurazione di trust per i bambini nel caso in cui entrino in denaro attraverso il contenzioso. Il / i tutore / i dovrebbe essere in grado di farlo.
  5. Nel caso non fossi abbastanza chiaro ... RICHIEDI UN AVVOCATO.
Non conosco le risposte a tutte le domande che hai posto in questo momento, ma hai fornito buone informazioni. Darò alcuni giorni per le risposte prima di accettare una risposta, ma questa è buona. Grazie per la risposta.
Sono d'accordo con tomjedrz. Se non ha ancora ottenuto un avvocato, sta perdendo tempo prezioso. Ogni volta che QUALSIASI COSA ha a che fare con i bambini e la custodia, sempre SEMPRE *** SEMPRE *** trova un avvocato e mettilo per iscritto.
@rennat: E se l'avvocato non fa le domande di cui sopra: vai a un altro. :-)
Le questioni di custodia concordate senza un testamento in atto richiedono sempre un avvocato. Se non è iniziato ora, stai perdendo tempo.
Inoltre, oltre ad essere nominato padrino. "A" probabilmente avrebbe dovuto mostrarla come una padrina. Maggiore è il coinvolgimento nella vita quotidiana dei bambini, meglio è.
#2
+8
Paul Cline
2011-06-23 19:59:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In aggiunta a tomjedrz ...

Cose da considerare:

  • Chi ha attualmente la custodia fisica dei bambini? Se è A, rendilo ufficiale con le autorità, come un tribunale per la famiglia o servizi di protezione dei minori. In caso contrario, avremo bisogno di maggiori informazioni.
  • Che tipo di documenti sono disponibili per affermare le intenzioni di B? Trova lettere, e-mail, documenti di battesimo, procure relative a decisioni mediche e qualsiasi altro.
  • Oltre ai padri, che dire dei nonni di C & D: ce ne dovrebbero essere sei tra cui scegliere se ancora in vita.
  • E i fratelli di B?
  • A vuole la custodia dei bambini o A vuole rispettare i suoi impegni con B o A vuole il meglio per i bambini? Questo può essere difficile da risolvere.
  • Se fare il padrino faceva parte di una cerimonia in chiesa, rivolgiti alla chiesa per chiedere aiuto.
  • Ottenere la custodia legale dei bambini è spesso difficile e doloroso nel tribunali, oltre alla difficoltà di portare effettivamente i bambini nella tua vita inaspettatamente. A può risolvere tutto questo e alla fine scoprire di non essere in grado di accogliere il risultato.
  • Cosa vogliono i bambini?

Se A non può permettersi un avvocato, soprattutto perché potrebbe prendersi cura dei bisogni dei bambini, cercare e ottenere consulenza legale da servizi legali di beneficenza. A volte chiamato assistenza legale o pro bono. Trova un elenco di fornitori di servizi gratuiti qui dell'American Bar Association.

#3
+3
coteyr
2017-07-26 05:08:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Risponderò a quello che so come genitore affidatario negli Stati Uniti

Nella situazione che descrivi, i bambini sarebbero probabilmente in affidamento. Questo è uno degli "scenari" che abbiamo dovuto affrontare durante la nostra formazione.

La buona notizia è che, se questo è vero, A ha un ottimo punto di partenza. Dovrebbe lavorare con DCF in quella zona. Dovrebbe contattarli e farglielo sapere. DCF sarebbe più che disposto a mettere i bambini con A se possibile (lo affronteremo tra un momento).

Se i bambini sono affidati a F ha l'affidamento, allora il primo passo è portare i bambini in affidamento e lontano dal genitore cattivo.

In base ai tuoi tag, continuerò come se i bambini fossero in affidamento.

  1. Contatta il "Case Manager" e fagli sapere che eravate amici di A e dei genitori dei bambini. Saranno entusiasti.
  2. Preparati a fare uno "studio a casa". L'operatore del caso si fermerà e si assicurerà che tu abbia ciò di cui hai bisogno, cose come spazio sufficiente, capacità di prendersi cura dei bambini (denaro) e sicurezza generale (niente motoseghe sul pavimento del soggiorno).
  3. Next trasferirà i bambini dai loro genitori adottivi a te. Questo deve essere un processo regolare, quindi preparati a richiedere un po 'di tempo. I bambini sono già stati traumatizzati una volta per aver "perso" la madre. Quindi prenditi il ​​tuo tempo con la transizione e concentrati sul renderlo un processo fluido per loro. Inizia con le visite e poi le notti e infine il "trasloco". L'operatore del caso saprà come procedere. Non aver paura di contattare i genitori adottivi e chiedere aiuto. Quasi tutti saranno più che felici di aiutarti.
  4. Con i bambini in custodia, preparati per l'adozione. Il processo è lungo. Circa un anno. Avrai frequenti ispezioni domestiche e molti "assistenti sociali" diversi dentro e fuori casa. Da queste parti ci sono circa 6 diversi lavoratori che entrano ed escono dalla casa durante la fase di adozione. Prova a lavorare con ognuno di loro. Se suggeriscono lezioni, prendili. Molte lezioni aiutano a lavorare con il sistema. Altri si concentrano sul lavoro con i bisogni dei bambini che hanno subito un trauma (questi bambini lo hanno fatto).
  5. Assicurati di assumere un avvocato per l'adozione. Quindi finalizza tutto. Questo sarà probabilmente un paio d'anni dopo che i bambini si sono trasferiti. È un processo, ma è progettato per garantire che i bambini siano al sicuro e protetti e non si spostino continuamente.

Ci sono alcune cose da notare. IANAL Sono un genitore adottivo, hai bisogno di un avvocato. Assicurati di averne uno il prima possibile. A dovrebbe contattare l'operatore del caso il prima possibile. Anche se non può portare i bambini in questo momento, se l'operatore del caso sa che sta cercando di mettere insieme le cose, spesso ci sono fondi per accelerare tale processo e, cosa più importante, è possibile informare gli attuali genitori adottivi e bambini preparati. Entrare in affido è sempre traumatico. Non c'è molto che si possa fare al riguardo. Ti sei allontanato da ogni cosa che sapevi e gettato in una casa di sconosciuti. Una delle migliori citazioni della lezione era "Non prendere caramelle da estranei, trasferisciti con loro". Sul lato dell'uscita, però, non deve essere così traumatico. Sarà emozionante, ma se i bambini ei genitori adottivi lo sanno, il trauma può essere evitato. semplicemente portare i bambini dalla loro attuale casa adottiva senza preavviso è di solito più traumatico della prima volta perché rafforza semplicemente i sentimenti di "non posso contare su nessuno".

Per quanto riguarda E, non è un problema. Una volta rinunciato, il recupero dei diritti genitoriali è quasi impossibile (questo dipenderà dalle leggi locali).

F potrebbe essere un problema, dovrai dimostrare che è un genitore non idoneo. Potrebbe essere una cosa molto difficile da fare. Anche in affidamento, proveremmo a contattare F e renderlo un genitore migliore (toglierlo dalla droga) invece di escluderlo completamente. A dovrebbe essere disposto a lavorare con F. In caso contrario, potrebbe diventare complicato.

E se A ha una carta vincente (un testamento biologico che dichiara le intenzioni della madre) GIOCALA ORA! Mettilo in archivio presso i tribunali e fallo conoscere a tutti. Ciò potrebbe fare un'enorme differenza.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...